101 cose che un canoista dovrebbe sapere

Se vai sempre in canoa 101 cose non sono così tante
Di RAPID STAFF & FRIENDS




Articolo originale:

https://www.rapidmedia.com/rapid/categories/skills/6449-101-things-every-paddler-should-know

[...] questa primavera, alla nostra Canadian Whitewater Instructor Conference, gli istruttori hanno inventato le loro liste di cose che dovrebbero condividere con i principianti, c'è dell'altro per essere un paddler oltre a colpi e trucchi. Quindi, nel nome dell'educazione e dell'intrattenimento, presentiamo il primo, 101 cose che ogni paddler dovrebbe conoscere. ATTENZIONE: le 101 cose descritte in questo articolo possono essere pericolose per la tua salute e la salute delle tue relazioni. Spetta a te applicare queste cose in modo appropriato; sono meglio apprese e praticate sotto la guida di un istruttore qualificato.


1. TUTTI vanno a a bagno. E adesso vediamo le altre 100 cose da sapere.
 
2. Calzari fatti con borse in plastica. Trovato all'ultimo minuto in qualsiasi negozio di generi alimentari, liquori o in generale, i sacchetti di plastica infilati sotto le guarnizioni dei vestiti asciutti sono ossa asciutte ... almeno finché non calpesti un sasso.

3. La birra è più buona allo sbarco. Soprattutto se non hai nuotato e stai bevendo birra appartenente al nuotatore del tuo gruppo. Pasto completo con costolette o patatine avanzate.

4. Lancio della corda da lancio. Lanciare proprio la corda, mancare il colpo, buttarla tra gli alberi è imbarazzante. Ed è una tua responsabilità per i tuoi compagni paddlers. Esercitati a lanciare quando lo appendi ad asciugare dopo ogni viaggio.

5. Corda da lancio: sempre con te. Perché se su questo ci sei potresti avere un'altra possibilità di riscattarti (e salvare il nuotatore).

6. Impara a cambiarti (spogliarti) senza dare fastidio. Una tecnica ben praticata tiene a bada i rappresentanti dell'ordine e in altre situazioni.

7. L'ULTIMA CANZONE SULLA RADIO SARÀ NELLA TUA TESTA TUTTO IL GIORNO Presta particolare attenzione per evitare brani come: Wake Me Up Before You Go-Go; qualsiasi cosa da Culture Club; Abbiamo costruito questa città; Il giocatore d'azzardo; C è per cookie; Da Da Da; Rock Your Body di Justin Timberlake e Def Leppard's Pour Some Sugar on Me.

8. CAMBIARE UN PNEUMATICO Perché l'assistenza stradale è proprio solo questo, "Assistenza stradale".

9. SPINGI LA TUA AUTO CON UNA BUONA PAGAIA. Sì, è possibile.

10. SITO WEB PER LIVELLI ACQUA LOCALI

11. NASTRO ADESIVO AMERICANO E CAVIGLIA Dì ai tuoi amici che il 95% delle lesioni da pagaia avviene a terra. Post scriptum Non c'è un buon modo per staccarlo.

12. SLALOM Suggerimento: Scendi attraverso i porte verdi e su per quelle rosse. Il resto è solo pratica.

13. LEGGI LE LINEE ALTIMETRICHE (ISOIPSE) "Amico, così con tutte queste righe, dovremmo esplorare?" La risposta è SI!

14. SOLO SEGNALI DEL FIUME AFFERMATIVI. Quante volte ti sei chiesto se lei sta indicando la brutta buca o la lingua? Una volta per tutte, indica il pericolo e dove vuoi che il paddler vada.

15. SURFARE

16. FEBREZE Anche se il fetore della tua borsa da bagno imbottita ti riporta bei ricordi, non ha lo stesso effetto sulla tua famiglia o sui tuoi coinquilini. Prova a rinfrescare il tessuto Febreze. Datti da fare.

17. NON INSEGNARE ALLA TUA FAMIGLIA, FIDANZATO, MARITO O MOGLIE A PAGAIARE. A meno che: non ti importi il sesso o non ti iporti di perdere metà della tua casa.

18. J-STROKE. Vai al https://www.nfb.ca/film/path_of_the_paddle_solo_basic/ 19. Eskimo!

20. Oggetti smarriti. Le bacheche sono piene di messaggi inviati da persone molto oneste in missione per restituire l'equipaggiamento perso ai legittimi proprietari.

21. CAMPEGGIO IN SABBIA DI SABBIA Oh, sembra bello nelle foto e ha un appello sexy di Adriana LIma in spiaggia, ma fidati di noi, a meno che tu non voglia trascorrere il resto del tuo viaggio togliendo sabbia dalle cerniere , borse asciutte, kit di spezie, capelli, spazzolino da denti, eccetera, tirate fuori la testa dalla sabbia.

22. IL NASTRO SUL TUO CASCO È STUPIDO E per l'amor di Dio, scrivi il tuo nome e il numero di telefono all'interno del tuo PDF (aiuto al galleggiamento).

23. SUNSCREEN NON È IMPERMEABILE La American Melanoma Foundation raccomanda di riapplicare anche la crema solare impermeabile dopo 80 minuti di esposizione all'acqua. La protezione solare resistente all'acqua deve essere riapplicata ogni 40 minuti.

24. SAPER FARE LA ZIP - SALVAMENTO

25. GUARDA LA FOTOCAMERA E NON RAGGIUNGEREMO MAI IN UNA RIVISTA E nessuno vuole vedere la tua lingua.

26. SII GRATO AL TUO ISTRUTTORE Nessun grazie per aver trascinato il mio culo spiacente a riva rende come una confezione da sei di birra o una banconota.

27. DIRITTO DEL FIUME È il lato destro del fiume quando guardi a valle. E sempre dalla stessa parte quando stai guardando verso monte....

28. Traghetto all'indietro. BACK FERRY Vai al sito Web del National Film Board of Canada, www.nfb.ca, e cerca il film di Bill Mason, Path of the Paddle. Vedrai.

29. NON usare bottiglie in plastica monouso. Via la plastica usa e getta dal continente europeo. Sembra quasi avverarsi il sogno di un'Europa libera dai rifiuti plastici. La Commissione Europea ha reso note le nuove norme comunitarie per ridurre i rifiuti marini. Dopo aver messo al bando i sacchetti di plastica nel 2015, adesso l'Europa sta cercando di portare avanti una strategia formata dal pacchetto sull’economia circolarem recentemente approvato definitivamente da Consiglio e Parlamento e dalla proposta di una tassa sulla plastica. Nel mondo, le materie plastiche costituiscono l'85% dei rifiuti marini. Sotto forma di microplastiche sono presenti anche nell'aria, nell'acqua e finiscono anche sulle nostre tavole. L'Europa se ne sta finalmente rendendo conto. Grazie alla nuova direttiva proposta, si eviterebbe l'emissione di 3,4 milioni di tonnellate di CO2, danni ambientali pari a 22 miliardi di euro entro il 2030 e si produrrà un risparmio per i consumatori di 6,5 miliardi di euro.

30. Accendere un fuoco con un cerino. Sembriamo forse dei boy scout?. Almeno proviamoci.

31. E' MESGLIO ESSERE LA GUIDA. O NO?

32. REMOVE LEECHES Burning with a cigarette; applying mosquito repellent, shampoo, or salt; or pulling at the leech can result in the leech regurgitating into the wound and causing infection much worse than the leech bite itself. Instead, simply slide your fingernail along your skin at the narrow (biting) end of the leech, forcing it to let go; then flick it to get the fat end to let go. You learn something new every day.

33. EFFETTI A LUNGO TERMINE DELL' IBUPROFENE Fegato e reni che se ne vanno oltre a non poter più pagaiare passati i35.

34. MAl di testa da freddo. Il dolore temporaneo (anche se sembra durare per sempre)alla fronte è dovuto alla costrizione dei vasi sanguigni per minimizzare la perdita di calore in risposta all'immersione in acqua gelata . Il dolore dura il tempo di un "porca ......" non ha effetti a lungo termine.

35. IDRATAZIONE Per rimanere idratati dovresti assumere unlitro d'acqua ogni ora. 6 litri nel corso di una intera giornata di canoa. I sintomi di mancanza di fluidi: mal di testa, il casco che sembra essere stretto, allucinazioni.

36. CERNIERA, li ,dove serve vale tutti soldi che costa. Vedi anche il 35.

37. LEGARE una o più canoe sul tetto dell'auto.

38. A PROPOSITO DI PFDS Dovresti cambiarlo se: si taglia, strappa, si buca; ha danni a cuciture, fibbie, cinghie; segni di perdita di funzionalità.

39. Barrette e Co . Scegli quella che preferisci ma che sia energetica e digeribile.

40. BLS Lo standard per il primo soccorso prevede 30 compressioni e se te la senti, due insuflazioni. Come? energiche e rapide. E poi di nuovo.

41. Quando fare il boof

42. Il kayak da mare è davvero divertente

43. AUTOSTOP. Non sempre legale. In ogni caso vale la pena di osservare alcune precauzioni. Assomiglia ad un kayakista e un kakista ti darà un passaggio. Se tieni nascosto il kayak può aiutare, non avere addosso il coltello da salvataggio anche, ancora di più non essere fradicio.

44. Soldi. Chi ti da il passaggio può rifiutare ma a con una moneta da 2 euro ci sta un litro di ogni carburante, il parcheggio o le patatine...

45. SEGNALI FISCHIETTO. Un segnale significa richiesta di attenzione; suono continuo o tre suoni ripetuti significa emergenza. Continuare a fischiare senza un vero motivo ti fa solo sembrare un fesso.

46. VESTITI A CASA. Quando fa freddo e vuoi uscire in canoa prova a cambiarti a casa (o al caldo) e mettiti gli indumenti base. Se poi sei di quelli che si chiedono sembre cosa mettersi, beh...

47.

48. RADUNO di canoa

49. ABBIGLIAMENTO tecnico invernale

50. Il RAFT (gommone) non si può fermare

51. Saldare la plastica (della canoa)

52. Modellare la schiuma per gli spessori (puntapiedi, premicosce, etc)

53.Dire CASCATA in tre lingue diverse: Waterfall,waterfall, waterfall.

54. Cinghia di imbrago. Falla passare dal dissipatore in base alla condizione d'uso. Una volta se non ci sono caichi, due volte con i carichi. Elimina ogni arricciamento. Assicurati che il pomello sia libero e funzioni.

55. Il nome dei ragazzi al negozio e che/ come bevono il caffe.

56. Guidare in riserva: dovresti saper quanto autonomia ti rimane.

57. Tre accordi: G, C e D

58. Quanti bagni hanno fatto i tuoi amici lo scorso anno

59. Quanti bagni hai fatto tu a meno che siano di più...

60. Centraline, micro centrali. Ne ine ne micro. Quando si pensa a micro si può pensare a qualcosa di buono o ad una tubazione che pesca dal fiume che altrimenti se ne scorrerebbe tranquillo. Ma tutti quelli che si battono contro questi oggetti di supposto sviluppo sanno che micro idroelettrico, centralina è come dire....

61. Appoggio Basso

62. Rispetta il Fiume

63. LA TEORIA DEI LEMMING I Lemmings non si susseguono sulle rocce in atti di suicidio di massa. Questo mito urbano è stato creato da Walt Disney nel film del 1958 Artico Selvaggio. La metafora del comportamento di una folla di persone che si inseguono scioccamente, senza pensare delle conseguenze, descrive ogni festival fluviale a cui abbiamo mai partecipato.

64. AMA I LOCALI Ti rimarranno dentro e ti tireranno fuori. Queste persone vivono qui, siamo solo ospiti.

65. MANO DI DIO - SOCCORSO

66. IMBALLI LA TUA BARCA PER UN VIAGGIO DI TRE GIORNI Quindi te ne vai uno.

67. RICICLA LA TUA BARCA

68. IL FREESTYLE SI ANNOIA A GUARDARE

69. LA PROSSIMA GENERAZIONE. L'evoluzione tecnica rende possibili cose che ieri erano considerate impossibili. rendiamocene conto.

70. SE SEI GUARDI IL BUCO, SEI NEL BUCO

71. LO SBARCO

72. IL MATRIMONIO NON È COSi' MALE Considera un registro dei regali presso i seguenti negozi di materiale outdoor: Decathlon, etc (perché hai sempre bisogno di strumenti).

73. POLITICA DEL POTERE Chi gestisce gli invasi.

74. CANI PARTE 1: Cerca di far desistere un cane predatore spruzzandolo con la tua borraccia. Urla. Getta la bottiglia vuota al cane. Pedala più veloce.

75. C2 E' bello

76. UNA CHIAVE DI SCORTA Indica a tutti dove la nascondi. Cordiali saluti, costosi telecomandi elettronici a corto circuito in tasche PFD bagnate.

77. NUMERI DI CELLULARE. Di tre amici kayaker affdiabili. Preferibilmente senza lavoro, partner o bambini. Ma con ruote ospitali.

78. IL TUO PROSSIMO GRANDE VIAGGIO

79. MAI ABBASSARE FIANCO ALLA CORRENTE. Curioso? Prova.

80. PREPARA UN RECUPERO: L'obiettivo: barche, persone, tutti gli attrezzi necessari per la pagaia all'imbarco. Automobili vuote con chiavi, cremagliere, corde, vestiti asciutti, patatine , salsa e birra a portata di mano. Semplice. Scommettiamo che ne dimentichi uno.

81. PORTA UNA PAGAIA DI RICAMBIO Basta una volta.

82. NEUTROGENA[BAG BALM] Non c'è niente di meglio per il trattamento di mani e piedi screpolati. Applicare prima di andare a letto e coprire le mani e i piedi con le calze. Trasportare un paio di calzini speciali per questo uso specifico. 

83. LUBRIFICARE E STRINGERE IL PORTAPACCHI Se supererete il carico massimo consigliato dal produttore sui vostri rack (e chi no?) Dovete essere sicuri che non si stacchino. Stringi i tuoi rack di fabbrica se li hai. Dai un tocco di tutto e spruzza con il lubrificante perchè gli spessori di gomma e le punte di metallo possono grippare.

84. SUGGERIMENTO PER CHI GUIDA # 5 Se lo ferisci (cioè lo scoiattolo), non sterzare; se ti farà male (cioè alci o camion che si occupano del disboscamento), Sterza.

85. PINZE (tipo) LEATHERMANN Per gestire le valvole grippate e le fibbie belligeranti. Sono anche grandi per sollevare i coperchi.

86. NON ANDARE IL PANICO TOGLIENDO LA GIACCA STAGNA. Se rimasto bloccato nell'armadio da bambino? Rilassati, non è fuori per prenderti. E promettiamo di non frustare i tuoi pantaloncini.

87. SOSTITUISCI UNA GUARNIZIONE

88. CERA Sfregala sulla presa della pagaia. Particolarmente utile in acqua fredda.

89. CLUB DEL PANINO SANDWICH. Scommessa sicura in commensali discutibili. Anche se odio il modo in cui il toast mi graffia la parte superiore della bocca.

90. PORTA UNA SPUGNA, SOCIO. Se i tappi di scarico sono la personificazione della minzione, una spugna è la soluzione.

91. BORSE, NON SCATOLE. TUPPERWARE è per le mamme di calcio con i loro organizzatori di pranzi al sacco. Non c'è spazio per il tuo cestino nel recupero.... o è la tua nuova canoa aperta?

92. CAMBIAMENTO DEI FIBBIE DEL CAMME SOTTO I GRANDI CARICHI Le grandi guide della zattera di acqua legano-in con la tessitura e i nodi.

93. NON CREDERE ALLA GUIDA ACQUISTATA. Leggila. Ma non credere sempre e a tutto. Viaggi di 10 giorni in 4. Galleggiato su tratti "non percorribili" e sbarcato in presunti II grado. Le guide sono cose meravigliose ma hanno tenuto più persone lontano dai fiumi di quanto ne abbiano ispirate. Scegli la tua avventura. Non puoi scenderlo (o sbarcare) se non vai a vederlo da solo.

94. STORIA DEL FIUME VICINO A CASA. Dovresti saperlo.

95. PORTA UNA CAMICIA E UNA CRAVATTA

96. II GRADO È BELLO Nella corsa per più aria e gocce più alte potremmo rimbalzare o cadere più lontano dall'anima dell'acqua bianca.

97. Gassa d'amante. Mezzo barcaiolo. Prusik. E l'importantissimo nodo del camionista.

98. NON ALIMENTARE GLI ANIMALI ... O fare qualsiasi altra cosa per loro.

99. KAYAK GOLF Diventa professionista per i premi in denaro più grandi o trasforma le tue vecchie barche in buche da golf a per il divertimento sul fiume.

100. VECCHIE BARCHE NON MUOIONO MAI Quanti ne hai nel tuo garage? Ci dovrebbe essere un giorno ogni anno quando li spolveriamo e andiamo in barca. O che ne dici di una serie.

101. COME FAR L'AMORE in CANOA. Non fartelo spiegare: ti perderesti metà del divertimento.

Raduno FICT 10-11 Marzo

Lo chiameremo il NON raduno
Le premesse erano delle migliori con un fine inverno con neve e piogge poi le piogge si sono concentrate sul fine settimana del raduno e le cose sono andate diversamente. Non abbiamo partecipato e ognuno si è dedicato ad altro. Senza recriminazioni, vale la pena di annotare sul nostro sito alcune note interessanti. Proprio in preparazione della manifestazione l'organizzazione aveva pubblicato un ottimo programma con varie possibilità. Un po' per tutti i gusti. Qui sotto alcune schermate catturate (Facebook volant...) nei giorni precedenti. Cogliamo l'accasione per prendere appunti per la prossima volta. Tenendo conto che le ogni fine settimana , grazie ad una convenzione, il rilascio d'acqua è garantito per un buon tratto del fiume. Il Vara e il suo "comprensorio". La lista delle discese possibili e i livelli consigliati

ASD CSI Oratorio Sarnico Via libertà, 35 24067 Sarnico (BG) C.F. e P.Iva 02932550169
 e-mail: [email protected]